COSA POSSO FARE X TE

Del perchè e del “per come” mi sono trovato a vendere in un Negozio eBay

PERDONAMI!

Prima volevo presentarmi, ma se vuoi, puoi andare direttamente alla sezione COSA POSSO FARE PER TE se invece vuoi conoscermi meglio e capire perchè sono qui continua a leggere 🙂

Credo sia arrivato il momento di presentarmi. Mi chiamo Marco Iacono e lavoro su ebay ormai da più di dieci anni (2005 per l’esattezza). Ho cominciato la mia esperienza su questo marketplace per gioco, quando ancora ebay era principalmente SOLO un sito d’aste e serviva alla gente come sito “svuotacantine”. Anche per me ebay rappresentava un sito svuota-cantine, infatti avevo tanta roba da vendere che non mi serviva più. Così decisi di aprire un profilo su ebay che chiamai “LaMiaVecchiaCantina” (e ho detto tutto :-D) 

Ma poi la decisione definitiva…

Ho utilizzato il profilo eBay in maniera occasionale per diversi anni,  ma poi, nel 2010 ho cominciato ad utilizzarlo in maniera più professionale. Fu proprio in quell’anno che cominciai a pensare che avrei potuto VIVERE DI EBAY!! Ovviamente non ho iniziato con la convinzione che ebay potesse diventare il mio stipendio. Sono partito con l’idea che potesse, però , essere un buon modo per arrotondarlo. Anche se amavo il mio lavoro, troppe cose mi facevano desistere dal continuarlo e al contempo di intraprendere un percorso TOTALMENTE ON-LINE.

Purtroppo le cose che amavo di quel lavoro erano nettamente inferiori a quelle che, ahimè, mi piacevano meno, e credo che tu, se sei un imprenditore, possa capirmi perfettamente. Ecco alcune cose che non mi sono mai piaciute del mio vecchio lavoro:

  1. arrivare a fine mese e non sapere come pagare i dipendenti,
  2. le scadenze sempre troppo opprimenti,
  3. gli assegni ai fornitori,
  4. le utenze,
  5. produrre nuovo magazzino senza avere la certezza di poterlo vendere,
  6. dover spesso usare la macchina per spostamenti con conseguente aumento delle spese,
  7. per raggiungere un discreto fatturato ero costretto a creare un indotto fatto di: collaboratori, magazzieniri, rappresentanti, segretari, con conseguente aumento dei costi e assottigliamento enorme dei margini di guadagno. etc…
  8. Ciliegina sulla torta:i clienti che ti chiamano per chiederti di “spostare gli assegni” o addirittura che non possono pagarti..!!.
  9. Oppure ancora peggio: clienti che non si fanno più trovare in quanto non hanno piu intenzione di pagare e tutte altre cose del genere che chi gestisce un’azienda sa bene e combatte ogni giorno!!

Gli imprenditori che affrontano ogni giorno queste peripezie io li chiamo eroi ed hanno tutta la mia stima! Non sto dicendo che la vita di chi lavora online sia solo rose e fiori. Sarei uno stupido se dicessi una cosa del genere. Ma mi permette di avere molte meno spese che nell’offline sono obbligatorie, lasciandoti quindi maggiori margini. Ma sopratutto….. i clienti mi pagano in anticipo!!!

Quello che voglio dirti è che dal momento che ho lasciato il mio lavoro da imprenditore “offline” (così mi piace chiamarlo), per passare ad imprenditore “online”, la mia vita è cambiata e finalmente sono più sereno e tranquillo. In quanto non sono legato ad orari, non devo rincorrere i clienti per farmi pagare, posso lavorare da casa e tanti altri benefici.

Quando parlo con diverse persone di quello che faccio e del fatto che io lavori online quasi tutti, se non tutti, mi sorridono con invidia e mi dicono frasi del tipo “fortunato”, “bravo, fai bene” “la gente come te la chiamano “happy worker” etc.. etc..  Ma quando dico che lavoro su ebay, la metà di questi storcono il naso come per dire “perchè vendi su ebay e non su un sito tutto tuo?”. Anzi, a dire il vero molti mi fanno proprio questa domanda esplicitamente! In funzione del mio interlocutore la mia risposta può durare da un minimo di 10 secondi fino anche a 30 minuti!! e indovina un pò, con te userò la risposta dei 30 minuti!!!! 😀 Ok scherzo. Mi farò bastare 29 minuti!!!  anche perchè, parliamoci chiaro, se tu non fossi interessato non saresti quà 😀

——– Che ci sarà mai così tanto da dire su ebay????? —–

Quello di cui ti voglio parlare è della mia esperienza personale . Di come abbia aperto un negozio su eBay riempiendolo di circa (attualmente 2 milioni di prodotti, si tratta di 200.000 inserzioni con varianti). Di come sia riuscito a trovare il metodo di inserimento di  5.000 inserzioni al giorno senza impazzire. E di come questo mi abbia permesso di avere una piccola rendita mensile che mi ha permesso di lasciare il mio lavoro offline per dedicarmi completamente a questo.

Per cui se vuoi scoprire cosa posso fare per te clicca su COSA POSSO FARE PER TE!

Al tuo successo su eBay! 😉

Marco